Facebook
Instagram

Namibia Skeletron coast/Imba/Damara/Kunene

Viaggio nel Nord Ovest della Namibia tra le Nebbie e la desolata bellezza della Skeletron coast dove le immagini parlano più delle parole,nella natura e tra i colori che solo questo paese può offrire tra i contrasti più belli e inaspettati e dove l’occhio non trova l’orizzonte in questi infiniti paesaggi,Skakopmund e la Moon valley,Cape Cross e la sua colonia di Otarie, il massiccio dello Spitzkoppe e le forme ancestrali,i popoli Damara,Herero,Himba, il sito preistorico di Twyfelfoltein,il Kunene e gli Elefanti del deserto, un concentrato di emozioni per un viaggio straordinario immersi nella natura maestosa e selvaggia di questi luoghi che vi lascerà un ricordo indelebile di questa avventura .

 

Namibia 10 giorni , viaggio fotografico  di scoperta e conoscenza , massimo 3 fotografi ,o per gruppi max 4 persone.

Periodo: Gennaio/Febbraio/Marzo/Ottobre/Novembre

Prossima data programmata dal 30 Novembre al 09 Dicembre

Prezzo totale per persona Euro 2’850/00 in camera singola (il prezzo e considerato per un gruppo di 3 persone)

 Possibilità di programmi personalizzati

Il pacchetto comprende:

Trasferimenti e safari su veicolo 4×4 attrezzato, carburante,tasse di ingresso ai parchi,quote safari nei parchi, quote escursioni in fuoristrada con guida alla Baia di  Sandwich Arbour nella Skeletron Coast, quote safari Waterberg Platoe, quota villaggio comunità Damara, quota villaggio comunità Himba, trasporto da e per aeroporto Windhoek,pernottamenti in Lodge di prima categoria in camera doppia all’interno dei parchi  e guest house  sul mare a Swakopmund (possibilità con adeguamento del prezzo della camera singola), pranzi,cene e colazioni,assicurazione di viaggio.

Non sono compresi nel prezzo il volo aereo A/R e spese personali.

Assistenza e guida durante tutta la durata del viaggio.

Difficolta: nessuna,trasferimenti e safari su auto attrezzata e trekking solo in zone e sentieri dove e sicuro fare escursioni. Anche sulla sicurezza personale, la Namibia e uno dei paesi più sicuri in Africa, le uniche attenzioni vanno rivolte agli animali selvatici e ai serpenti che sono comunque presenti in tutto il continente.

Profilassi: consigliata nessuna,nel paese non sono presenti virus e patologie che consigliano profilassi di protezione preventiva, avremo con noi a disposizione i medicinali di necessità e primo soccorso quali antibiotici , antistaminici e altri medicinali,si consiglia protezione solare e per gli insetti. Le zone da noi selezionate non sono a rischio Malaria! E comunque di libera scelta sottoporsi a profilassi antimalarica che comunque sconsiglio per le conseguenze portate dall’assunzione del farmaco.

Abbigliamento: scarpe leggere da trekking,indumenti di cotone leggeri di colore chiaro,calzoni lunghi per le escursioni,abbigliamento più pesante per le zone desertiche alla sera e di primo mattino e sull’oceano,da utilizzare a cipolla,cappello a tesa larga,occhiali da sole,borraccia per l’acqua.

Pericoli e contrattempi: nessuno se ci si attiene alle normali regole di buon senso! La Namibia e uno dei Paesi più sicuri in Africa.

 

Programma per 10 giorni:

1°giorno:  volo per Windhoek ( Namibia )

2°giorno: km 350 : arrivo alla capitale Windhoek, ritiro veicolo 4×4 pikup con serbatoi supplementari di acqua e carburante e allestimento off road e partenza dirigendosi verso Nord e poi ripiegando a Ovest  nel distretto di Erongo in direzione del massiccio dello Spitzkoppe dove troveremo ad attenderci un panorama inatteso con graniti rossi dalle 1000 forme. Numerosi anche gli uccelli e i rapaci.  Cena e pernottamento in lodge.

3°giorno: km 210 : dopo una nuova escursione sul massiccio, puntiamo a Ovest verso Swakopmund. Sistemati i bagagli in albergo faremo una escursione nella Moon vally e i suoi paesaggi alieni, al ritorno in città possiamo concederci una piacevole passeggiata nella cittadina coloniale con i suoi vecchi edifici del 900 e ammirare il tramonto sul vecchio pontile che si allunga sull’oceano. pernottamento in Guest House e cena a Swakopmund.

4°giorno: km 100: dopo colazione ci dirigiamo a  Walwis Bay, ci aspetta una escursione verso Sandwic Arbur  che raggiungeremo guidando sulla spiaggia per circa cinquanta chilometri, dove alte dune di sabbia si gettano direttamente nell’oceano in uno spettacolo grandioso.  Lungo la costa sono numerosi gli uccelli marini e la rara sterna del Damaraland che possiamo cercare con brevi escursioni sull’oceano, inoltre la laguna  di Walwis Bay e le sue saline ospitano la più grande colonia dell’Africa australe di Fenicottero  Minore con migliaia di esemplari e altri uccelli che potremo fotografare alla mattina . Tutta l’area circostante e un santuario per l’avifauna marina e tipica degli ambienti lagunari con una colonia di migliaia di Pellicani. Rientro in Hotel e cena in un ristorante tipico sul mare.

5°giorno: km 150 : partenza in direzione della solitaria e misteriosa Skeletron Coast e le sue nebbie attraverso la strada Salina che scorre costeggiando l’Oceano. Visiteremo le aree circostanti inoltrandoci nel Dorob N.P. dove potremo vedere i licheni del deserto,straordinarie forme di vita che sopravvivono con le nebbie che ogni notte raggiungono le coste del Namib portando l’umidità che consente la vita agli straordinari endemismi che lo caratterizzano su questa costa perennemente flagellata dai venti e dal sole e un relitto naufragato, Sosta a Henties Bay per pranzo.Successivamente ci dirigeremo verso la  colonia di otarie(circa 10.000) di Cape Cross all’interno del Parco,antico avamposto di balenieri e cacciatori di Foche dove ci troveremo immersi in una immensa colonia tra adulti e piccoli di ogni età in uno spettacolo emozionante che ci darà l’opportunità di realizzare molte immagini. Pernottamento e cena in lodge sulla costa.

6°giorno: km 320 : Seguendo la strada salina verso Nord,costeggeremo un lungo tratto della Skeletron coast avventurandoci oltre i fatidici cancelli col teschio che delimitano la parte più selvaggia del parco. Ci riportiamo verso Est e poi nuovamente a Nord  negli aridi paesaggi alle spalle della costa con zone montuose che ricordano il tipico paesaggio del west dell’Arizona. La nostra meta è un lodge nel mezzo della regione del Kunene dove faremo un safari alla ricerca dei Rinoceronti e la fauna che popola questa regione come le Zebre di montagna e gli Elefanti del deserto. Pernottamento e cena al lodge.

7°giorno:  km 450 : Ci dirigiamo a Nord  Ovest inoltrandoci nelle zone più remote del Kunene alla ricerca dei villaggi tradizionali Imba ed entrare in contatto con le comunità per realizzare splendide immagini. Pernottamento e cena in lodge.

8°giorno: km 200 : dopo colazione ritorniamo a sud,su una strada ci riporterà nel Damaraland.  Siamo nel Damaraland ma anche nel Kunene territorio degli Herero che incontreremo durante il nostro trasferimento dandoci la possibilità di realizzare delle immagini in abiti tradizionali. Successivamente visiteremo il  sito di Timifolten, uno dei luoghi  più ricchi di incisioni preistoriche rupestri tutto il continente Africano risalenti a circa 6000 anni AC e opera di antichi cacciatori San,  il territorio circostante è ricco di formazioni rocciose straordinarie,come il Pipe Organ, situato nel  letto di un antico fiume con formazioni basaltiche a canna d’organo o la Burn Mountain.  Nel pomeriggio ci Inoltreremo nel letto asciutto di un fiume per alcuni chilometri alla ricerca degli Elefanti del deserto e altri mammiferi che prosperano in questi ambienti incredibili e selvaggi.  Pranzo al sacco, pernottamento in lodge a Khorixas e cena  al lodge. (non ci sono altre strutture adeguate ne ristoranti ne supermercati un paese che e poco più di un avamposto nel remoto Kunene.

9°giorno: km 270 : dopo colazione andremo in un antico villaggio Damara dove potremo assistere e fotografare le danze e le antiche rappresentazioni  tribali,la costruzione di utensili, la preparazione e l’utilizzo della medicina tradizionale,impareremo a conoscere le piante curative e la vegetazione camminando nel Bush e ci insegneranno ad accendere il fuoco con lo sfregamento dei rametti. Pausa pranzo e  ci trasferiremo al Waterberg Platoe N.P. un enorme massiccio di roccia che si erge dalle sconfinate distese di Bush circostanti ricoperte da una impenetrabile bassa vegetazione spinosa. La roccia del massiccio Platoe si accende di mille sfumature di rosso all’albe e al tramonto tra colonie di Babbuini,Manguste,antilopi Kudù,Facoceri e le schive antilopi Dik Dik che brucano nei prati del Lodge a pochi metri da noi. Sono presenti moltissime specie di uccelli. Cena e pernottamento in Lodge .

10°giorno:  km 300: dopo colazione e l’ultimo safari sulla sommità del parco con una guida locale,in fuoristrada (sulla  sommità del Waterberg non e consentito l’accesso ad altri veicoli ad eccezione delle guide del parco) , dove sembrerà di entrare nel mondo del jurassick park, pranzo e rientro  a Windhoek con riconsegna veicolo e successivo  trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

PRENOTA SUBITO!

 

×
INFO & PRENOTAZIONI